Venti poesie per Pietro Parigi xilografo

Zagari Angela, Venti poesie per Pietro Parigi xilografo, pp. 60 – Euro 10,00.

Dalla Prefazione di Mario Luzi:
Una buona sequenza di incisioni di Pietro Parigi proveniente da brevi serie, da piccoli gruppi si aggrega in queste pagine a formare un libro coerente e sentito. Il sigillo stilistico, forte dei suoi sobri segni, gravi, intensi e costruttivi lega magnificamente lo sparso materiale. La successione delle immagini pur nella varietà della vena e nella differenza di umore si avvantaggia in questo legame. Il tema costante e intrinseco della povertà, condizione per eccellenza cristiana, è l’altro fattore di unità poetica e morale.
Su questo spirito iconico della povertà gli estri e le sorprese delle imprevedibili associazioni, gli scatti pensosi e birichini del suo diario puntuale e immaginoso nei quali si esprime la poesia in Angela Zagari si sono bellamente placati ma non arresi e molto liberamente ritmati.
Questo libro ha un fine benefico da raggiungere, emana da uno dei “fochi” più noti del francescanesimo e non poteva evere un’anima più propria al suo scopo.