L’opera grafica di Pietro Parigi

Rosito M. G. – Corti V. (ed.), L’opera grafica di Pietro Parigi. I libri, Le riviste, I manifesti, Le tavole singole, Le varie, con oltre 1000 riproduzioni al naturale e interventi critici di G. Appella, L. Cavallo, G. Dillon, M. Fagioli, C. Marsan, T. Paloscia, A. Forlani Tempesti. Sa, pp. 520 – Euro 77,50.

Il meraviglioso volume L’opera grafica di Pietro Parigi è stato curato da Vittoria Corti e, naturalmente, da Massimiliano Rosito. Lo apre una premessa storica e una premessa critica. L’opera di Parigi è divisa in cinque sezioni: le illustrazioni dei libri, le riviste, i manifesti, le tavole singole, opere varie.
Circa 1100 illustrazioni, in un volume graficamente curatissimo (si è arrivati, ci ha detto Padre Rosito, a ripetere fino anche a tre volte le pellicole, per ottenere la perfetta riproduzione del disegno), il cui prezzo è stato stimato come inferiore all’effettivo valore.
A completamento della realizzazione editoriale sono riportati intermezzi critici qualificati, dall’amico ed estimatore Gianvittorio Dillon, recentemente scomparso, a Luigi Cavallo – da Anna Forlani Tempesti a Marco Fagioli e a Giuseppe Appella; da Tommaso Paloscia a Corrado Marsan. Ci pare, come ha suggerito Pier Francesco Listri, che non sia per niente un caso che un libro così bello, per un artista così straordinario, sia uscito da un convento, da un eccezionale ambiente che in quest’anno [1994] celebra il suo settimo centenario. [Maurizio Perugi]

Contenuto del volume: Tavola gratulatoria; PREMESSA STORICA: Pietro Parigi racconta di sé; L’ottavo giorno di Pietro Parigi. PREMESSA CRITICA: Massimiliano G. Rosito, Avere un museo in casa; Vittoria Corti, Pietro Parigi maestro xilografo. SEZIONI: 1. I libri; 2. Le riviste; 3. I manifesti; 4. Tavole singole; 5. Varie. INTERMEZZI CRITICI: Luigi Cavallo, Dalla Critica Musicale al Frontespizio; Gianvittorio Dillon, La lezione di Pietro Parigi; Anna Forlani Tempesti, Pietro Parigi e le sue radici antiche; Marco Fagioli, Gli anni di Porta Romana; Giuseppe Appella, Anche nelle più minute incisioni si spende umilmente il genio di un artista; Tommaso Paloscia, Itinerario espositivo dell’opera nel Museo di Santa Croce; Corrado Marsan, Le “carte parlanti” di Pietro Parigi. NOTIZIE BIBLIOGRAFICHE: 1. Attività grafica e incisoria; 2. Letteratura critica e mostre; 3. Le Cartelle firmate e i legni del Museo in S. Croce.