Il Giardino dei Semplici

Palazzi Mariotti Liana, Il Giardino dei Semplici. Un itinerario fra le piante aromatiche medicinali velenose esotiche, pp. 400, 80 xilografie, 57 illustrazioni, 16 tavole a colori f.t. Euro 36,00.

Le ricerche storiche non sono mai semplici, ma questa in particolare si prestava a lasciare allo studioso l’incombenza di scoprire le ragioni di quelle esperienze solo dopo aver messo insieme le tessere di un gigantesco puzzle, confluenza di intendimenti puramente mistici, ma anche di una operatività indecifrabile perché immersa nei simboli.
Alla base dell’esposizione di questa storia vi è stato dunque un lavoro complesso che l’autore ha saputo nascondere dietro una presentazione originale, chiara ed agile, componendo una sintesi dell’essenziale per comprendere.
Alla parte storica fa seguito la descrizione delle singole piante risultato di una scelta appropriata attuata sui semplici. Il proponimento di corredarle, ove possibile, delle suggestive figure tratte dagli antichi erbari, non ha lasciato prevalere il resoconto del loro impiego antico su quello moderno: il primo è stato riferito come pura informazione, del secondo invece è stato sottolineato il corretto apporto, derivante dai principi attivi scoperti a partire dal XIX secolo. [Francesco Vincieri]